E-Learning / Blog

Articoli e approfondimenti su Formazione, Crescita personale e professionale, Coaching...
 LISTA DEGLI ARTICOLI

elearning - 5 modi per incoraggiare l
5 modi per incoraggiare l'inclusione sul posto di lavoro attraverso la formazione VR



Pubblicato il: 19/11/2023
L'inclusione sul posto di lavoro è una necessità poiché le aziende diventano sempre più diversificate. Si tratta di creare un ambiente di lavoro in cui tutti si sentano appartenenti, indipendentemente da chi siano, e sappiano che possono portare le proprie idee e nuove prospettive. I dipendenti sono più felici quando sono consapevoli che lavorano per una causa più grande e che il loro contributo è significativo. Se ti stai chiedendo come favorire questa atmosfera accogliente, la tecnologia può svolgere un ruolo fondamentale. In questo articolo parliamo di come la realtà virtuale (VR) può trasformare la tua azienda e renderla un paradiso per i tuoi dipendenti eterogenei. Esploriamo come puoi farlo e cosa può portare la realtà virtuale.

Le sfide dell'inclusione sul posto di lavoro


Bias inconscio
Sfortunatamente, la maggior parte delle persone ha dei pregiudizi e potrebbe non rendersene nemmeno conto. Questi possono influenzare il modo in cui i colleghi si trattano tra loro e possono ostacolare assunzioni, promozioni e comunicazioni durante una tipica giornata lavorativa. Anche un commento stereotipato apparentemente benevolo può essere dannoso e creare un ambiente di lavoro ostile. Poiché questo non è raro, vuoi indirizzare la tua formazione VR per aiutare tutti ad andare d'accordo e incoraggiarli a riflettere sui propri presupposti e convinzioni.

Mancanza di diversità nella leadership
Avere un gruppo dirigente diversificato è fondamentale per creare un ambiente di lavoro inclusivo. Quando i dipendenti vedono leader di ogni estrazione sociale, è più probabile che credano nel proprio potenziale di crescita e successo. Per promuovere la diversità nella leadership, puoi sfruttare la formazione VR nei modi che approfondiremo di seguito.

Problemi di accessibilità
È essenziale garantire che tutti possano accedere facilmente al luogo di lavoro, sia di persona che online. Quando un luogo di lavoro non è fisicamente o digitalmente amichevole, può essere difficile per tutti sentirsi inclusi. Ecco perché è fondamentale investire nella creazione di spazi e strumenti che rispondano alle esigenze di tutti affinché tutti possano sentirsi accolti e valorizzati.

Molestie sul posto di lavoro
Essere vittime di bullismo e molestie sul posto di lavoro può essere demoralizzante e far sentire i dipendenti insicuri. Pertanto, la tua organizzazione deve disporre di politiche antibullismo e antimolestie chiare e amichevoli. Deve esserci anche un modo affinché i tuoi dipendenti possano segnalare incidenti senza paura. I dipendenti devono sempre sapere che qualsiasi forma di violenza non è accettabile e che ci saranno delle conseguenze.

Retribuzione diseguale
Stai pagando equamente i tuoi dipendenti? Sappiamo tutti che è ingiusto quando le persone vengono pagate meno in base al sesso o alla razza. Invia il messaggio che non tutti hanno lo stesso valore. Per sistemare le cose, le aziende dovrebbero verificare regolarmente queste differenze retributive e affrontarle direttamente in modo che tutti siano trattati equamente.

5 strategie per promuovere l'inclusione attraverso la formazione VR


1. Scenari diversi
Comprendere e abbracciare culture diverse è fondamentale, soprattutto in un'azienda multiculturale. La formazione VR può creare scenari coinvolgenti in cui i dipendenti possono avere un'esperienza pratica con la diversità culturale. Puoi far visitare al tuo team un ristorante virtuale in Giappone e conoscere l'etichetta locale o partecipare virtualmente a un matrimonio tradizionale indiano per esplorare le norme culturali. Ancora più importante, indipendentemente dallo scenario o dal corso VR, devi includere personaggi diversi di tutte le età, sesso, razza e abilità. Puoi anche consentire loro di personalizzare il loro avatar virtuale come preferiscono. In questo modo ogni dipendente si sentirà rappresentato. È anche un metodo efficace per combattere pregiudizi e discriminazioni. Sperimentare il mondo da una prospettiva diversa offre ai dipendenti la possibilità di comprendere più profondamente le difficoltà che i loro colleghi potrebbero affrontare.

2. Formazione anti-bias
La formazione contro i pregiudizi e la diversità crea consapevolezza ed empatia tra i dipendenti. Li rende più comprensivi dei problemi degli altri riguardo al loro genere, età, disabilità, cultura o orientamento sessuale. Questa formazione mira ad abbattere gli stereotipi e creare un ambiente di lavoro più favorevole. Come si inserisce la realtà virtuale in tutto questo? I moduli VR possono affrontare pregiudizi comuni, molestie e altri problemi critici. I tuoi dipendenti possono facilmente riconoscere comportamenti dannosi o razzisti e affrontarli o segnalarli immediatamente. Inoltre, la formazione VR fornisce un ambiente sicuro per esplorare varie situazioni e sperimentare risposte diverse per aiutare i dipendenti ad apprendere senza conseguenze. Ad esempio, possono mettere alla prova le proprie capacità di empatia offrendo consigli a un collega digitale o gestendo un trambusto virtuale. Inoltre, si tratta di un processo di formazione più coinvolgente che li spinge a partecipare attivamente, preparandoli così meglio agli eventi della vita reale.

3. Accessibilità
Quando si progettano programmi di formazione VR inclusivi, è ovvio che questi devono essere fruibili da tutti i dipendenti. Ciò significa che tutti, indipendentemente dalle proprie capacità fisiche, cognitive o sensoriali, dovrebbero essere in grado di percorrerli facilmente. Ad esempio, il design dovrebbe includere elementi visivi ad alto contrasto, testo leggibile e opzioni regolabili, soddisfacendo le esigenze dei dipendenti con disabilità visive. È anche importante incorporare altre funzionalità di accessibilità, come feedback tattile, miglioramento dell'audio o controlli basati sui gesti. Tuttavia, la formazione in VR deve anche aumentare la consapevolezza dei problemi affrontati da individui con diversi tipi di disabilità. Ad esempio, puoi creare moduli che consentano ai dipendenti di provare cosa vuol dire navigare nel mondo su una sedia a rotelle o con problemi uditivi. Ciò consente alle tue persone di entrare in empatia con i problemi quotidiani dei loro coetanei. Possono anche difendere il loro diritto a partecipare alla società senza restrizioni.

4. Feedback
Quando impari in VR, è utile avere feedback che ti tengano aggiornato su come stai andando. È qui che entrano in gioco i meccanismi di feedback. Possono assumere molte forme, come segnali audio, messaggi pop-up, indicatori visivi e persino feedback tattile, come accennato in precedenza. Ma in che modo tutto ciò favorisce l'inclusività? Supponiamo che i tuoi dipendenti si trovino in un ambiente virtuale e interagiscano con avatar di diversa provenienza e caratteristiche. Se dicono qualcosa di inappropriato o insensibile o fanno una scelta basata su pregiudizi, si attiverà un messaggio di feedback che li informerà immediatamente. I meccanismi di feedback sono efficaci anche nell'incoraggiare l'autoriflessione. I dipendenti ci penseranno due volte prima di fare supposizioni o commenti parziali, ponendo le basi per un ambiente di lavoro più inclusivo.

5. Coinvolgimento della leadership
I leader sono coloro che danno l'esempio positivo per un ambiente di lavoro favorevole. Se si impegnano felicemente nella formazione sull'inclusione, anche altri si uniranno. Ma non si tratta solo di motivare i dipendenti. La formazione VR affronta molti scenari impegnativi che i leader e l'alta dirigenza incontreranno. Esercitarsi ad affrontare situazioni difficili nella realtà virtuale può aiutarti a gestire scenari simili nella vita reale con empatia. Inoltre, è un modo eccellente per il team di collaborare e lavorare su attività VR, condividere esperienze e costruire relazioni più forti. Ciò aiuta i team a diventare più solidali e a risolvere i problemi collettivamente.
Trova un Professionista per qualsiasi tipo di attività Come raggiungere obiettivi quasi impossibili - Alex Bellini
Canale WhatsApp della formazione e crescita professionale

E-learning Blog
Aprile 2024
 La mappa dei sentieri emozionali: una bussola per la self-awareness
 Oltre 25 domande da utilizzare per realizzare un sondaggio sul coinvolgimento dei dipendenti nel 2024
 Il Coaching per la crescita personale e professionale
 Come progettare la formazione sui prodotti per un pubblico globale
Marzo 2024
Febbraio 2024
Gennaio 2024
Dicembre 2023
Novembre 2023
Ottobre 2023
Settembre 2023
Agosto 2023
Luglio 2023
Giugno 2023
Maggio 2023
Aprile 2023
Marzo 2023