E-Learning / Catalogo corsi / Iscrizione


Titolo: VADEMECUM PER IL MEDICO TERRITORIALE
Organizzatore: ble & associates srl
Tipo di corso: OnLine
Quota di iscrizione: 36,00 Euro
Questo è un corso ECM accreditato con n. 5357 - 297209, edizione n. 0
Obiettivo formativo: Linee guida - protocolli - procedure
Crediti rilasciati: 45 (la partecipazione al corso FAD è consentita a chiunque, ma i crediti formativi verranno riconosciuti solamente agli utenti che ne hanno diritto in base alla professione svolta, a prescindere dal fatto che al termine del corso possa essere in automatico rilasciato o meno l'attestato. Per maggiori informazioni in merito al diritto o meno di vedersi accreditati i crediti, si prega di voler contattare direttamente il centro di formazione oppure il tutor del corso)



Descrizione del corso: Il medico territoriale rappresenta la prima linea che impatta tutte le problematiche uroandrologiche dei pazienti. Il riassetto del Sistema Sanitario Nazionale, indotto dalle crescenti cronicità e dalla non sostenibilità del sistema, ha trasformato l’approccio a step dei vari specialisti in approcci integrati. Il mutato contesto clinico-organizzativo ha sollecitato un rapporto ospedale territorio non più basato su rapporti interpersonali, ma organizzati in percorsi diagnostico-terapeutici, dove sono ben codificati ruoli e funzioni delle Cure Primarie e di Ospedali organizzati ad intensità di cure. Un comune denominatore di ogni percorso sinergico non puo’ che maturare attraverso la condivisione di rinnovati background culturali. Il corso FAD “Vademecum per il medico territoriale” nasce da quell’esigenza formativa che aiuta ciascun operatore a sentirsi meno solo nell’approccio al paziente, mettendo a confronto la propria esperienza con quella della comunità scientifica. Gli argomenti trattati, nel rispetto della recente letteratura mirano a fornire al medico spunti di pratica clinica per la sua quotidianità, rimarcando l’importanza e l’utilità del processo comunicativo e di quella medicina narrativa tante volte sacrificata sull’altare delle liste d’attesa Il corso della durata di 45 ore sarà attivo fino al 25/11/2020. Il corso si compone di 43 documenti, 4 test di apprendimento e 1 questionario qualità (Customer) I crediti ECM saranno rilasciati coerentemente con la normativa vigente (fruizione del corso per il tempo richiesto, compilazione schede anagrafica e qualità, compilazione e superamento test di apprendimento). Al fine di ottemperare alla normativa Agenas (Art. 4.10 del Manuale nazionale di accreditamento per l’erogazione di eventi ECM, in vigore dal 1° gennaio 2019) nel caso di un mancato superamento della prova di verifica, è permessa la ripetizione del test, fino ad un massimo di 5 tentativi, solo dopo una ripetuta fruizione dei contenuti della FAD. L’attestato ecm sarà inviato successivamente dalla segreteria. Il corso è aperto per le seguenti figure professionali: MEDICO CHIRURGO (tutte le specializzazioni)

(Data di nascita)
(necessario per conferimento ECM)
Necessario per conferimento ECM
(*) in grassetto le professioni per le quali verranno riconosciuti i crediti ECM
(necessario per conferimento ECM)
Per la partecipazione a questo corso è stato reclutato da qualche Sponsor? Se sì, specificarne il nome
Ho assolto a più di un terzo dell’obbligo formativo mediante reclutamento*
Ho letto e accetto l'informativa privacy
(Continuando, dichiari inoltre di accettare l'informativa Privacy del gestore tecnico della piattaforma e-learning disponibile all'indirizzo https://www.formeeting.it/privacy-policy.asp)
Sono associato a ble & associates srl oppure ho un Codice Sconto
Scegli il metodo di pagamento:
Altro metodo di pagamento (contattare ble & associates srl)


*In base all’art. 80 dell’accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome sul documento “La formazione continua nel settore Salute”:
1. Si considera reclutato il professionista sanitario che, per la partecipazione ad eventi formativi, beneficia di vantaggi economici e non economici, diretti ed indiretti, da parte di imprese commerciali operanti in ambito sanitario.
2. Il professionista sanitario non può assolvere a più di un terzo del proprio obbligo formativo mediante reclutamento.