ble & associates srlble & associates srl

via Paul Harris snc, angolo piazza della Costituzione 4 caserta | info@bleassociates.it

L’USO DELLA TECNOLOGIA NELLA GESTIONE DEL DIABETE: FLASH GLUCOSE MONITORING
realizzato con la sponsorizzazione non condizionante di Abbott srl

Tipo di corso/evento: OnLine
LA PARTECIPAZIONE E' GRATUITA!
Questo è un corso ECM
realizzato con la sponsorizzazione non condizionante di Abbott srl
accreditato con n. 5357/ 299309, edizione n. 1
Obiettivo formativo: 2 - Linee guida - protocolli - procedure
Crediti rilasciati: 3 (la partecipazione al corso FAD è consentita a chiunque, ma i crediti formativi verranno riconosciuti solamente agli utenti che ne hanno diritto in base alla professione svolta, a prescindere dal fatto che al termine del corso possa essere in automatico rilasciato o meno l'attestato. Per maggiori informazioni in merito al diritto o meno di vedersi accreditati i crediti, si prega di voler contattare direttamente il centro di formazione oppure il tutor del corso)

Descrizione/Info utili: Corso realizzato con la sponsorizzazione non condizionante di Abbott Srl RAZIONALE L’Ottimale controllo glicemico nel diabete mellito, la riduzione della variabilità glicemica, la riduzione delle ipoglicemie e l’aumento del tempo speso nell’intervallo ottimale, sono condizioni essenziali per ridurre il rischio di comparsa di complicanze nel breve e nel lungo termine per le persone affette da tale patologia. I notevoli progressi tecnologici in materia di device hanno, negli ultimi anni messo a disposizione strumenti che possono aiutare la persona con diabete nella gestione della propria malattia. L’introduzione nella pratica clinica della tecnologia Flash Glucose Monitoring (FGM) dispositivi per il monitoraggio del glucosio, offre al paziente l’opportunità di visualizzare ad ogni scansione, il valore del glucosio, la direzione verso cui la glicemia si sta modificando e la velocità con cui la variazione avviene, oltre all’andamento della glicemia nelle otto ore precedenti. Questa tecnologia consente di analizzare retrospettivamente i dati rilevati mediante una apposita piattaforma gestionale dei dati integrata sul web. Scopo di questo corso è quello di illustrare le caratteristiche tecniche e funzionali dell’FGM discutendo i dati, le evidenze real world, i vantaggi della gestione dei dati per fornire strumenti sempre più efficaci alle figure professionali coinvolte nella cura e addestramento delle persone con diabete. Il Corso della durata di 3 ore sarà attivo fino al 12/12/2020. Il corso si compone di 7 documenti, 1 test di apprendimento e 1 questionario qualità (Customer). I crediti ECM saranno rilasciati coerentemente con la normativa vigente (fruizione del corso per il tempo richiesto, compilazione schede anagrafica e qualità, compilazione e superamento test di apprendimento). Al fine di ottemperare alla normativa Agenas (Art. 4.10 del Manuale nazionale di accreditamento per l’erogazione di eventi ECM, in vigore dal 1° gennaio 2019) nel caso di un mancato superamento della prova di verifica, è permessa la ripetizione del test, fino ad un massimo di 5 tentativi, solo dopo una ripetuta fruizione dei contenuti della FAD. L’attestato ECM sarà inviato successivamente dalla segreteria


  Modulo di Iscrizione

(Data di nascita)
(necessario per conferimento ECM)
Necessario per conferimento ECM
(*) in grassetto le professioni per le quali verranno riconosciuti i crediti ECM
(necessario per conferimento ECM)
Per la partecipazione a questo corso è stato reclutato da qualche Sponsor? Se sì, specificarne il nome
Ho assolto a più di un terzo dell’obbligo formativo mediante reclutamento*
Ho letto e accetto l'informativa privacy
(Continuando, dichiari inoltre di accettare l'informativa Privacy del gestore tecnico della piattaforma e-learning disponibile all'indirizzo https://www.formeeting.it/privacy-policy.asp)


*In base all’art. 80 dell’accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome sul documento “La formazione continua nel settore Salute”:
1. Si considera reclutato il professionista sanitario che, per la partecipazione ad eventi formativi, beneficia di vantaggi economici e non economici, diretti ed indiretti, da parte di imprese commerciali operanti in ambito sanitario.
2. Il professionista sanitario non può assolvere a più di un terzo del proprio obbligo formativo mediante reclutamento.